Ambito 35 bando per il reclutamento di formatori

Riassunto

scadenza 05 ottobre 2018

AVVISO PUBBLICO

Prot. n.  9587 C14           

Data pubblicazione: 22 SETTEMBRE 2018

Data scadenza presentazione domanda: 05/10/2018  – Esito del bando: 6 ottobre  2018

Premesso

 Che l’ambito 35 intende avviare, alla luce delle rilevanti novità normative introdotte dal decreto legislativo 62/2017 e delle attività avviate a livello regionale in materia di “Valutazione per competenze, nuovo esame di stato e alternanza scuola lavoro”, una proposta formativa rivolta ai docenti degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado dell’ambito 35

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

 INDICE UNA SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE PER PERSONALE DESTINATO A SVOLGERE ATTIVITA’ DI FORMAZIONE E RICERCAZIONE INERENTE A: Progettazione/valutazione per competenze, nuovo esame di stato e alternanza scuola/lavoro.

Art. 1

Natura e contenuto della selezione

E’ indetta una selezione pubblica, per titoli, finalizzata al conferimento di incarichi di collaborazione per personale destinato a svolgere l’attività di formazione nell’ambito 35 di Varese sul tema “Valutazione per competenze, nuovo esame di stato e alternanza scuola lavoro”, secondo il nuovo modello che implica la certificazione delle competenze anche di ASL e di esperienze non formali e informali  nelle seguenti aree:

  • Il curriculo per competenze: (saperi e competenze in dialogo)
  • ASL: La progettazione per competenze e ricaduta disciplinare
  • Valorizzazione del curricolo/biografia dello studente e documento 15 maggio
  • Il nuovo modello di esame di stato: valorizzazione dell’A.S.L. nel colloquio
  • Simulazione di un cdc con focus su programmazione di A.S.L.

L’intervento prevede le seguenti azioni:

Attività di formazione frontale e/o workshop di N° 3  ore per ciascun blocco,  per 5 settimane dal 15 ottobre al 30 novembre 2018 dalle ore 14.30 alle ore 17.30 nelle giornate di martedì, presso la sede del ISIS Daniele Crespi.

Art. 2

Durata del contratto

Il contratto avrà durata annuale per l’anno scolastico 2018/19 prevedendo circa 3 ore per n. 5 incontri. Si deve indicare il modulo/moduli per i quali si avanza candidatura.

Nel dettaglio i moduli  dei workshop saranno sulle seguenti tematiche:

  • Il curriculo per competenze: (saperi e competenze in dialogo)
  • ASL: La progettazione per competenze e ricaduta disciplinare
  • Valorizzazione del curricolo/biografia dello studente e documento 15 maggio
  • Il nuovo modello di esame di stato: valorizzazione dell’A.S.L. nel colloquio
  • Simulazione di un cdc con focus su programmazione di A.S.L.

Art. 3

Trattamento fiscale, previdenziale ed assicurativo

Il contratto di collaborazione oggetto del presente bando seguirà la normativa  vigente prevista in tema di imposte. Verranno retribuite solo le attività per le ore effettivamente prestate e rendicontate al termine dell’anno scolastico, con la controfirma dei responsabili del progetto, a seguito della presentazione di un report dettagliato a conclusione dell’attività.

Art. 4

Requisiti di ammissione e conoscenze richieste

Possono partecipare alla selezione:

  • Singoli docenti/dirigenti in possesso dei requisiti richiesti;
  • Referenti istituzionali di USR/ AT e Ambiti regionali della Lombardia
  • Professionisti del settore con esperienza documentata.

Per l’affidamento dell’incarico si richiedono i seguenti requisiti:

  • Non aver riportato condanne penali passate in giudicato, né avere procedimenti penali in corso che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione di rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
  • Possedere i Titoli Culturali espressi nell’Allegato C;

I predetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza dell’avviso di selezione.

Art. 5

Domanda e termine

Tutti gli interessati, entro e non oltre il termine perentorio del giorno 05 ottobre 2018 dovranno far pervenire apposita domanda di ammissione alla valutazione comparativa, in busta chiusa, redatta in carta semplice, e indirizzata al Dirigente Scolastico dell’I.S.I.S “Daniele Crespi” Via Carducci, 4 21052 – Busto Arsizio (VA).

Per le domande inviate per posta con raccomandata con avviso di ricevimento non farà fede il timbro postale. Sul plico di spedizione indicare “Selezione pubblica Progettazione/valutazione per competenze, nuovo esame di stato e alternanza scuola/lavoro”

Per le domande inviate per posta con raccomandata con avviso di ricevimento non farà fede il timbro postale. Sul plico di spedizione indicare “Selezione pubblica Valutazione ed EDS”.

La domanda potrà essere anche consegnata alla Segreteria nei giorni e negli orari di apertura al pubblico, sempre nei termini indicati.

La domanda dovrà essere redatta secondo lo schema allegato alla presente procedura concorsuale (Allegato A per singoli docenti).

Nella domanda di ammissione i candidati dovranno indicare l’indirizzo presso il quale inoltrare tutte le comunicazioni relative alla selezione.

Per i titoli previsti in allegato D è possibile produrre dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, resa ai sensi del combinato disposto degli art 47,19 e 19 bis del DPR 28 dicembre 2000 n. 445, conformemente all’allegato B, corredata di fotocopia di un documento di identità in corso di validità.

Art. 6

Esclusione d’ufficio

Costituiscono motivi d’esclusione d’ufficio:

  • l’inoltro della domanda oltre i termini di cui all’art. 5;
  • la mancata sottoscrizione della domanda (la firma, da apporre necessariamente in forma autografa, non richiede l’autenticazione);
  • l’assenza dei requisiti indicati nell’art. 4;
  • l’assenza delle informazioni richieste nella domanda (Allegato A per singoli docenti).

La Dirigente Scolastica può disporre in ogni momento, con provvedimento motivato reso noto agli interessati, l’esclusione dalla selezione.

Art. 7

Modalità di selezione

La selezione dell’aspirante avviene per Titoli. La selezione sarà operata secondo il giudizio libero ed insindacabile della commissione giudicatrice che definirà l’idoneità o meno di ogni candidato sulla base della valutazione dei Titoli (Allegato D) e formerà una graduatoria di merito degli idonei.

La data in cui si riunirà la Commissione è il  06 ottobre  2018 alle ore 10:00.

Alla fase di apertura dei plichi potrà assistere, per ciascuna offerente, un legale rappresentante ovvero un soggetto munito di specifica delega e/o procura a lui conferita e di un documento di identità in corso di validità.

La graduatoria di merito, stilata secondo la tabella dei punteggi allegata, sarà resa pubblica mediante affissione presso l’Albo dell’Istituto. La graduatoria sarà valida anche in presenza di un solo offerente.

Art. 8

Nomina vincitore ed affidamento dei compiti

I candidati che risulteranno vincitori saranno convocati dal DSGA per stabilire nel dettaglio il periodo di attività e le modalità di svolgimento dell’attività e per provvedere all’espletamento degli obblighi previsti per la sottoscrizione del contratto. L’accettazione, la rinuncia, l’interruzione per l’attività di cui al presente bando deve essere comunicata alla Segreteria. I candidati dipendenti di altra Pubblica Amministrazione a tempo pieno o a tempo parziale superiore al 50% devono presentare, alla Segreteria Amministrativa, l’autorizzazione della propria P.A. allo svolgimento dell’attività in oggetto pena la decadenza dell’assegnazione.

Art. 9

Trattamento dei dati personali

I dati forniti dai candidati saranno raccolti presso la Segreteria per le finalità di gestione della selezione e saranno trattati anche presso una banca dati automatizzata per finalità inerenti l’attività di collaborazione come da normativa vigente UE 2018. Il conferimento dei dati è obbligatorio per poter valutare i requisiti di partecipazione a pena di esclusione dalle selezioni. L’interessato gode dei diritti di cui all’art. 13 del D. Lgs. 196/03 e Regolamento UE 2016/679 che potrà far valere nei confronti dell’Istituto. Il responsabile del trattamento dei dati informatici è il Dott.. Favaro per l’azienda Swisstech Srl.

Art. 10

Altre informazioni

La selezione avrà valore anche nel caso in cui dovesse concorrere un solo offerente.

Busto Arsizio, li 22 settembre 2018

F.to Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Cristina Boracchi
Firma autografa sostituita a mezzo stampa,
ai sensi dell’art. 3, comma 2 d.lgs n. 39/1993